Nuova Nissan LEAF protagonista al Ministero dell’Ambiente con Tessa Gelisio al volante La conduttrice “green” ha scelto la LEAF per ritirare al Ministero dell’Ambiente la medaglia d’argento per meriti acquisiti nella difesa dell’ambiente.

Tessa Gelisio, conduttrice televisiva e scrittrice ed uno dei volti più noti della cultura ambientalista italiana, si è recata al Ministero dell’Ambiente a bordo della nuova Nissan LEAF 100% elettrica per ritirare il diploma di benemerenza e la medaglia “Al Merito dell’Ambiente”.

Un riconoscimento particolarmente prestigioso, conferito da un’apposita commissione presieduta dal Ministro dell’Ambiente, alle personalità che si sono particolarmente distinte per la meritoria e qualificata attività svolta in ambito ambientale. Tessa Gelisio ha ricevuto infatti il premio “per aver sviluppato progetti di conservazione ambientale per contrastare il continuo deterioramento degli ecosistemi naturali promuovendo pratiche e prodotti che mirano a uno sviluppo sostenibile della società e per l’impegno sociale nell’ambito della comunicazione a favore dell’ambiente.”

Motivazioni che si sposano perfettamente con i valori promossi da Nissan attraverso la nuova Nissan LEAF che rappresenta una vera rivoluzione nell’ambito della mobilità perché non è più solo un’auto: in virtù delle tecnologie “LEAF to Home” e “Vehicle-to-grid” il veicolo 100% elettrico si trasforma in un vettore di energia utile per lo stoccaggio e per lo scambio di energia con la rete pubblica e con la rete domestica con numerosi benefici per la collettività, i gestori di energia e il cliente.

Un’auto come la LEAF può generare non solo una più ampia libertà di circolazione, non essendo soggetta a blocchi e limitazioni dovuti all’inquinamento atmosferico, ma anche una maggiore efficienza nei consumi e una migliore integrazione dei flussi energetici, con meno sprechi e più stabilità. Una svolta che porterà un cambiamento culturale e tecnologico destinato a trasformare la vita di tutti i giorni.

La nuova Nissan LEAF è l’icona della Nissan Intelligent Mobility, la strategia volta a ridefinire il modo in cui i veicoli vengono guidati, alimentati e integrati all’interno della società.