Studio Nissan: colore dell’auto non in linea con la personalità

Roma – Nissan ha realizzato uno studio in Europa in base al quale la stragrande maggioranza degli automobilisti (l’86%) guida un’auto di colore non adatto alla propria personalità. Nonostante oggi siano disponibili tinte più vivaci per gli esterni e più opzioni di personalizzazione rispetto al passato, chi acquista una nuova vettura sceglie comunque colori tradizionali. Un terzo degli intervistati, per rispettare la propria personalità, avrebbe dunque dovuto optare per colori più decisi, come ad esempio l’arancione, anzichè ripiegare sulle classiche livree grigie o nere. In aiuto ai consumatori arriva Nissan che ha sviluppato insieme alla nota esperta di psicologia dei colori Karen Haller, un innovativo chatbot, il quale (distribuito tramite Facebook) determina in soli due minuti la personalità dell’utente proponendogli una Micra dal colore ideale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *